Mi presento

Mi chiamo Luca Mainieri, ho 55 anni e vivo qui dal 2001. Sono sposato con Maria e abbiamo due splendidi bimbi di 10 anni, Camilla e Francesco.

Sono cresciuto a Roma e mi sono laurato al Politecnico di Milano in Ingegneria Meccanica nel 1994. Ho viaggiato molto per lavoro e vissuto 4 anni negli Stati Uniti.

Nel 2006 ho fondato una società che si occupa di innovazione digitale, della quale sono amministratore e titolare e che occupa oggi circa una quindicina di ragazzi.

Non sono un politico, ma un cittadino comune che ha deciso di impegnarsi in prima persona, per il paese dove vive, dove sono nati i suoi bambini e dove si è sposato. 

È arrivato il momento di un Cambiamento

Ho deciso di candidarmi come sindaco di Dozza, per dare il mio contributo a superare le difficoltà che famiglie come la mia, giovani e anziani stanno incontrando sul territorio.

Abbiamo una crescente diminuzione di servizi, scuole da migliorare, impianti sportivi da riqualificare, trasporti da potenziare. 

Ritengo soprattutto che la scelta di realizzare un impianto di trattamento rifiuti a Toscanella, sulla via Emilia sia completamente sbagliata. Mi sto battendo per fermare questo progetto. 

Il mio obiettivo è riportare competenza, concretezza, visione e trasparenza al centro dell’attività amministrativa del comune di Dozza.

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare ai GIOVANI, creando spazi di aggregazione e socializzazione che stimolino la voglia di stare insieme, in sicurezza, attraverso interventi essenziali per contrastare fenomeni di bullismo, l’uso di alcol e droghe e la violenza giovanile. 

Ritengo  che sia arrivato il momento di pensare alla SICUREZZA, promuovendo una città sicura attraverso un controllo attivo sul territorio aumentando il numero dei vigili, e attraverso l’implementazione di un sistema urbano di sicurezza e educazione alla legalità.

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare al TURISMO, ampliando l’offerta del territorio con interventi culturali, escursionistici, religiosi ed esperienziali, gestendo attivamente l’Ufficio Informazioni Turistiche, coordinando efficacemente l’azione degli uffici di promozione turistica e assumendo soluzioni sinergiche a livello del Circondario.

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare agli ANZIANI, creando spazi di aggregazione, offrendo servizi dedicati ai più deboli, migliorando l’assistenza a domicilio e supportando le associazioni e i volontari che si dedicano giornalmente all’assistenza.

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare al LAVORO, contrastando il precariato in tutti i settori, incentivando criteri premianti per contratti stabili e fattori qualitativi nelle concessioni pubbliche e promuovendo la creazione di lavoro stabile e qualificato, sfruttando le opportunità dell’economia circolare e della transizione digitale.

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare all’ECOLOGIA e SOSTENIBILITÀ con un ruolo attivo sui temi della trasformazione ecologica, energetica, tecnologica e digitale, per la sostenibilità ambientale ed energetica, sviluppando le comunità energetiche e incentivando le soluzioni più virtuose. 

Ritengo che sia arrivato il momento di pensare alla PARTECIPAZIONE e al RINNOVAMENTO sostenendo una politica centrata sulla partecipazione, inclusione sociale e dialogo costante e non sulla contrapposizione e sul litigio, stimolando i luoghi di aggregazione come fondamentali allo sviluppo di una comunità partecipata.

E’ arrivato il momento di ricostruire insieme una nuova visione per il futuro di Toscanella e Dozza, una progettualità che integri e connetta le due comunità e i due territori e che si basi sull’ascolto e sulla costruzione di un progetto che parta da una Visione condivisa di Futuro.

Credo sia arrivato il momento di un CAMBIAMENTO e di riprendere in mano il Futuro della nostra Comunità, per questo Vi chiedo di supportare e sostenere questa mia candidatura per le prossime Elezioni.

Con il vostro aiuto riusciremo a dare concretezza alla nostra visione per il futuro di Toscanella e Dozza.

Grazie!

Luca Mainieri